Google Web Toolkit

Posted by Lucio Benfante Thu, 18 May 2006 18:25:00 GMT

Sembra che finalmente si potrà cambiare la maniera di scrivere le applicazioni Web.

Google ha rilasciato, con licenza Apache 2.0, il Google Web Toolkit (GWT) un framework per lo sviluppo di applicazioni Web AJAX “totalmente in Java”, cioè senza dover scrivere codice HTML e JavaScript, ma solamente delle classi Java, molto simili a quelle usate in applicazioni Swing, che vengono successivamente tradotte da un apposito compilatore. Viene inoltre fornito un ambiente di esecuzione, che permette di eseguire l’applicazione in modalità “host”, prima di compilarla, anche all’interno di un ambiente di sviluppo, usando quindi il normale debugger Java, e tutti i tool disponibili per questo linguaggio.

Il risultato è assolutamente stupefacente, e diventa alla portata di tutti realizzare applicazioni Web che non hanno nulla da invidiare a quelle desktop. Guardate e provate gli [esempi](http://code.google.com/webtoolkit/documentation/examples/)!

Purtroppo, leggendo un po’ meglio, non viene tutto rilasciato con licenza opensource. Il compilatore Java-to-JavaScript e l’ “hosted web browser” vengono distribuiti solo in binario e occorre sottoscrivere un’apposita licenza, che sostanzialmente vieta di ridistribuirli, di derivarne ulteriori prodotti e di includerli in prodotti commerciali. Inoltre, ogni volta che si usa l’hosted web browser, verrà contattato un server di Google, per verificare che si sta usando la versione più aggiornata del prodotto. Però il codice e le classi prodotte con tali strumenti sono liberamente distribuibili, anche con scopi commerciali.

Maggiori informazioni nel [sito Google Code](http://code.google.com/webtoolkit/).

Posted in  | Tags , , ,  | 11 comments | no trackbacks

Comments

  1. Avatar enrico said about 4 hours later:

    I think it would be better continue to post in english, otherwise visibility of this site will be rescrict to only italian speaking people. All IMHO

  2. Avatar Lucio Benfante said about 10 hours later:

    It depends…

    Granted that everyone can write in the language he prefers….

    In this particular case I choosed to write in italian for at least two good reason:

    1. the original Google code site is in english

    2. talking about Google there will be lot of international english sites on the same topic

    ...so the italian language in this case can be a surplus value.

    All IMHO, of course :)

    ...no comments on the Google Web Toolkit?

  3. Avatar enrico said about 15 hours later:

    Sorry, my comment wasn’t a reproach but only a suggest. By the way how can I translate (‘non voleva essere…’)? GWT seams a good tool, I have just downloaded it, but I don’t understand how it works :-)

  4. Avatar Lucio Benfante said about 23 hours later:

    Did you read the [Getting started guide](http://code.google.com/webtoolkit/gettingstarted.html)?

  5. Avatar enrico said 1 day later:

    Ehm… I only began to read it.

  6. Avatar Luca said 5 days later:

    A rega’, ma che avete sbroccato?

    TRAD: Siete entrambi italiani e litigate in inglese? Oppure Enrico è un nome internazionale?

  7. Avatar Luca said 5 days later:

    Sorry, I Translate for linguistic minorance:

    Have you all sbrocked? Are you both italian but quarrelling in english?

  8. Avatar Lucio Benfante said 6 days later:

    Luca…ma secondo te stiamo litigando?

    ...in inglese…ma ha iniziato prima Enrico! :)

    ...insomma…visto l’argomento dei commenti…a nessuno frega ‘na cippa di GWT!

  9. Avatar Lucio Benfante said 6 days later:

    ...giusto per riportare la discussione (?) in tema:

    http://ajax.sys-con.com/read/225045.htm

  10. Avatar Luca said 6 days later:

    Litigando no.. ma non state tanto bene! :) Ciao ciao.. :P

  11. Avatar enrico said 7 days later:

    Hi Luca, where are you from? :-)

Trackbacks

Use the following link to trackback from your own site:
http://www.jugpadova.it/articles/trackback/372

(leave url/email »)

   Comment Markup Help Preview comment